Camere in affitto ad Amsterdam

La capitale dei Paesi Bassi, con le sue piccole stradine, i mille canali ed un'ampia offerta culturale, regala innumerevoli attrazioni di interesse per i turisti. Diverse sono le camere in affitto ad Amsterdam tra le quali scegliere per passare una vacanza olandese all'insegna del risparmio e del relax. Si può scegliere di affittare una stanza a pochi minuti a piedi dal noto quartiere Jordaan o nei pressi di P.C. Hooftstraat, zona privilegiata per lo shopping. Preferire di risiedere a pochi metri dalla casa di Anna Frank, poco distanti dal Museo di Van Gogh o dal Rijksmuseum, museo di notevole importanza che custodisce innumerevoli ed affascinanti opere d'arte tutte da ammirare.

0 camere a Amsterdam

Visualizza : Consigliati
    Sponsorizzato
    Da
    35€/ notte
    Vivici. Prenota degli alloggi unici.
    Airbnb
    • Cercate su Airbnb - Amsterdam
  1. Siamo spiacenti, non abbiamo trovato alloggi corrispondenti ai tuoi criteri di ricerca. Ti proponiamo 2 opzioni per modificare la tua ricerca e trovare il tuo affitto di breve durata:

    1. Prova a modificare alcuni parametri per avere dei risultati:

      • Espandi l’area geografica di ricerca
      • Naviga sulla cartina nella parte sinistra dello schermo e/o riduci lo zoom sull’area che ti interessa facendo click sul pulsante – (meno) per espandere la zona di ricerca
      • Disinserisci alcuni dei filtri che hai utilizzato per la tua ricerca
    2. Puoi ugualmente effettuare la tua ricerca nelle seguenti zone a prossimità del luogo da te indicato:

      • Zandvoort
      • Haarlem
      • Alkmaar
      • Edam-Volendam
      • Kaag En Braassem

Pernottare in una camera in affitto ad Amsterdam: comodità e profumo di casa

Se non sapete dove andare a dormire per la vostra prossima vacanza ad Amsterdam, affittate una camera, vi sentirete come a casa. Potrete, infatti, sistemarvi come meglio credete ed utilizzare la stanza come punto di appoggio per visitare la bellissima cittadina olandese. Una visita che è molto affascinante realizzare a piedi o anche i bicicletta. Optate, dunque, per la stanza in affitto anche in base alle zone, ai luoghi di vostro maggior interesse, che non avete alcuna intenzione di perdervi durante la vostra permanenza ad Amsterdam.

A due passi dalle meraviglie della città

La capitale dei Paesi Bassi, Patrimonio dell'Umanità secondo l'Unesco, con le sue piccole stradine, i mille canali ed un'ampia offerta culturale, regala innumerevoli attrazioni di interesse per i turisti. Diverse sono le camere in affitto ad Amsterdam tra le quali scegliere per passare una vacanza olandese all'insegna del risparmio e del relax. Si può scegliere se soggiornare a pochi minuti a piedi dal noto quartiere Jordaan o nei pressi di P.C. Hooftstraat, zona privilegiata per lo shopping. Preferire di risiedere a pochi metri dalla casa di Anna Frank, poco distanti dal Museo di Van Gogh o dal Rijksmuseum, museo di notevole importanza che custodisce innumerevoli ed affascinanti opere d'arte tutte da ammirare. Non mancano soluzioni per chi ha necessità di trovare una camera vicino ai principali snodi di comunicazione quali porto e stazione centrale.

Tante offerte per tutte le esigenze

Le camere ad Amsterdam sono per la maggior parte dotate di Wi-fi gratuita, Tv e bagno privato. Alcune stanze in affitto sono dotate di un'area salotto, altre sono fornite di piccoli fornelli sulla quale vi è la possibilità di far da mangiare in stanza, mentre altre strutture ancora mettono a disposizione una cucina in comune. Diverse le soluzioni di affittacamere, inoltre, in cui è possibile usufruire del servizio di noleggio delle biciclette. Non mancano le destinazioni per chi viaggia insieme ai propri animali domestici. Ci sono, infatti, camere in cui è possibile accedervi in compagnia dei propri amici a quattro zampe. Ampio, dunque, è il ventaglio di offerte, c'è solo da scegliere in base ai propri gusti, bisogni e possibilità economiche. I prezzi, infatti, sono in genere economici, ma non mancano camere che offrono un po' più di confort e di servizi e che, quindi, hanno un costo poco più elevato.

Quando partire

La stagione migliore per visitare Amsterdam è la primavera, in particolare tra aprile e giugno per godere a pieno dello spettacolo della fioritura dei tulipani. Inutile sottolineare che, invece, è la stagione estiva quella più gettonata dai turisti. Alcuni si recano nella capitale olandese in concomitanza di grandi ed importanti manifestazioni. Settembre, ad esempio, è l'ideale per tutti gli appassionati ed i professionisti della comunicazione ed intrattenimento per via dell'IBC, ovvero l'International Broadcasting Convention. C'è, invece, chi si affitta una camera in dicembre in modo tale da non perdersi la caratteristica e magica atmosfera natalizia di Amsterdam, con le sue luminarie, le piste di pattinaggio, gli stand di legno che vanno a comporre i mercatini nelle varie piazze.